Loading...

In Primo Piano/Speciale assemblee Cna

Antonio Nigro Presidente Cna Area Valli del Reno, Lavino e Samoggia

Si è svolta martedì 21 febbraio presso l’Hotel Calzavecchio di Casalecchio l’Assemblea Elettiva Cna Area Valli del Reno, Lavino e Samoggia. Al voto gli associati Cna che hanno la sede nei Comuni di Valsamoggia, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Casalecchio di Reno, Zola Predosa. Un’area nella quale sono insediate circa 10.000 imprese.

Le imprese Cna dell’Area Valli Reno, Lavino e Samoggia hanno eletto come loro Presidente Antonio Nigro, della Nigro Costruzioni srl di Valsamoggia. Nigro, nato nel 1963, ha iniziato la sua attività come tecnico di cantiere presso aziende del settore edilizio. Nel 2004 ha aperto la sua ditta individuale “Nigro Costruzioni di Antonio Nigro”, subito associata a Cna, alla quale nel 2007 succede la Società Nigro Costruzioni srl. La Nigro Costruzioni ha realizzato complesse opere di ingegneria ed architettura nel territorio emiliano, realizzando opere per marchi come Porsche, Audi, Volkswagen, Volvo, Land Rover, Nissan; collaborazioni con studi di architettura e ingegneristica per la riqualificazione di appartamenti con finiture di pregio. I settori di interesse sono l’edilizia civile ed industriale con attenzione alle ristrutturazioni, riqualificazioni energetiche, sistemi di costruzione con strutture in legno, opere di urbanizzazione. Antonio Nigro ha già fatto parte della precedente Presidenza di Cna Bazzano/Valsamoggia, il cui Presidente è stato Mauro Gherardi, applauditissimo pur in sua assenza.

“Le imprese Cna insieme, l’unione fa la nostra forza”. Antonio Nigro, eletto Presidente Cna delle Valli del Reno, Lavino e Samoggia

Insieme ad Antonio Nigro nella Presidenza di Cna Area Valli Reno, Lavino e Samoggia sono stati eletti come vicepresidente Maurizio Manzini della Airmaster srl di Zola Predosa e come componenti della Presidenza Devis Piccinelli della Az Impianti di Sasso Marconi, Stefano Pizzirani de La Nuova Ragazzi Fausta di Stefano Pizzirani di Zola Predosa e Giulio Smeraldi della B.G. Car snc di Bortolotti Sandro & C. di Sasso Marconi.